venerdì 18 novembre 2011

Anzac



Oggi è venerdì e questo mi rende piuttosto contenta, perché significa che tra poco inizierà il week-end e potrò prendere uno stacco dalla mia tesi, che mi tiene occupata tanto quanto un lavoro, e fare tutte quelle piccole cose che mi piacciono. :-)
Sicuramente per iniziare la giornata nel migliore dei modi, una buona colazione è fondamentale...perciò ho preparato questi biscottini.
Gli Anzac sono biscotti neozelandesi che prendono il nome dall'esercito australiano e neozelandese (ANZAC) che combatté a Gallipoli durante la Prima Guerra Mondiale e, dato che venivano preparati in Oceania e spediti dall'altra parte del mondo, dovevano contenere ingredienti non facilmente deperibli.
Al di là dell'origine sono proprio buoni e semplici da fare!

Ingredienti per 25 biscotti:
150 gr farina 00
150 gr fiocchi d'avena piccoli
90 gr cocco essiccato a scaglie
90 gr zucchero integrale di canna
45 gr olio di mais
4 cucchiai sciroppo d'acero (o malto o melassa)
1 cucchiaino bicarbonato
acqua calda q.b.

Preparazione:
Come prima cosa preriscaldiamo il forno a 180°.
In una ciotola capiente uniamo farina, fiocchi d'avena, cocco, zucchero e mescoliamo.
In un pentolino uniamo l'olio con lo sciroppo d'acero e facciamo scaldare a fuoco basso.
In un altro pentolino scaldiamo circa due bicchieri d'acqua. In una tazza mettiamo il cucchiaino di bicarbonato e sciogliamolo con due cucchiai d'acqua ormai calda: la miscela farà un po' di schiuma.
A questo punto uniamo al bicarbonato sciolto il composto di olio e sciroppo caldo. Mescoliamo.
Incorporiamo questi liquidi agli ingredienti secchi e mescoliamo.
Noteremo che all'impasto serve altro liquido e aggiungiamo poco per volta acqua calda fino ad ottenere un composto un po' appiccicoso, ma lavorabile (non è detto che l'acqua scaldata serva tutta, anzi).
Suddividiamo l'impasto in palline grandi come una noce e mettiamole su una placca rivestita con carta forno. Appiattiamole con le mani e lasciamo un po' di spazio tra ogni biscotto, perché tendono a crescere.
Facciamoli cuocere per 15-18 minuti, a seconda del forno, comunque finché la superficie non è marroncino dorata.

Tutto qui. :-)
Voi come lo trascorrete il sabato? Come me, amate passeggiare in lungo e in largo per la vostra città? E la sera guardate un film o uscite?
Dai, raccontatemi un po' di voi... :-)

8 commenti:

  1. complimenti per la foto e ... questi biscotti sembrano proprio buoni!
    per me il fine settimana inizia oggi: vado a trovare mia sorella e i miei nipoti preferiti e domani, se rimane questo bellissimo sole, carichiamo le bici e andiamo a fare una bella passeggiata in montagna.
    domenica pure faremo scorta di sole.
    ... perchè poi il lunedì si torna in catene :)

    RispondiElimina
  2. Buoni e sani questi biscottini!!! Per il week end....io lo trascorro correndo dietro ai miei figli e non so dire da quanto tempo e' che non guardo un film o esco!!!! Beata te!!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze!

    @Arianna essere mamma è davvero un lavoro a tempo pieno... ;-) ma trascorrere tempo con la propria famiglia deve essere la cosa più bella! :-)

    RispondiElimina
  4. Che bella la storia dei biscotti!! Io questo sabato, essendo l'unico giorno del weekend in cui Benna non suona, l'ho passato insieme a lui, il pomeriggio in giro per negozi a cercare una giacca, a cucinare ricettine pe il blog, e sul divano a guardare cartoni animati. La sera avevamo due amici a cena. Oggi invece tutto il giorno in un centro sociale ad ascoltare gruppi Hard Core...bello, ma che freddo!!

    RispondiElimina
  5. ciao! sei stata nominata per la partecipazione ad una blog-catena per pochi
    http://herbivorsconfessions.wordpress.com/2011/11/21/my-7-link-project/
    se ti va!

    RispondiElimina
  6. questi me li devo segnare! :-)

    RispondiElimina
  7. li ho preparati, cotti, mangiati ...e subito finiti.
    Ottimi!!!
    hai delle ricette super!!!
    per non parlare poi delle immagini che sono fantastiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, questi sono proprio buoni, semplici e veloci :-)
      Grazie mille per avermi detto che li hai preparati, mi fa sempre tanto piacere quando qualcuno mi dice che ha provato una mia ricetta :-)
      A presto!

      Elimina