giovedì 20 giugno 2013

Involtini di carta di riso con verdure croccanti


Finalmente il caldo è arrivato! Che gioia potere vestirsi con abiti leggeri, uscire di casa senza doversi coprire tutti, mangiare piatti freschi e andare al mare ;-)
Be', di certo questa è la ricetta giusta per le giornate che ci aspettano: veloce, colorata, ricca di verdure crude, fresca e buona. L'unica cosa un po' noiosa è il dovere prendere abilità nel chiudere gli involtini con la carta di riso, ma dopo qualche tentativo diviene piuttosto semplice.
Non crediate sia un ingrediente introvabile, ormai anche i supermercati più forniti le hanno nel proprio reparto "etnico", oppure le potete trovare in qualsiasi alimentari asiatico... non avete scuse ;-)

Ingredienti:
9 fogli di carta di riso
1 cetriolo
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
2 carote piccole
6 foglie insalata romana o iceberg
6 foglie di radicchio rosso
shoyu (salsa di soia)
olio di sesamo (o di semi di girasole)

Procedimento:Laviamo le verdure e asciughiamole; sbucciamo carote e cetriolo.
Con un coltello molto affilato tagliamo tutte le verdure a striscioline sottilissime e uniamole in una ciotola.
Riempiamo una pentola con acqua calda e poniamovi il primo foglio di carta di riso per 10-15 secondi. Preleviamolo con delicatezza e posiamolo sopra ad un canovaccio asciutto e pulito.
Versiamo un po' più a lato della zona centrale, 1-2 cucchiaini di verdure e iniziamo a chiudere l'involtino portando il lembo di carta di riso più vicino al ripieno verso l'estremità opposta.
Quando tutto il ripieno è racchiuso, chiudiamo l'estremità destra e sinistra verso il centro, come un pacchetto, e finiamo di arrotolare.
Proseguiamo con gli altri fogli.
Con un coltello affilato tagliamo le estremità dei nostri involtini e dividiamoli a metà. Posizioniamoli su un piatto e serviamoli con una ciotolina in cui avremo mischiato 3-4 cucchiai di shoyu con 2-3 cucchiai di olio di sesamo.
Ricordiamoci che la carta di riso incolla bene solo da asciutta, quindi le nostre verdure non dovranno essere bagnate, altrimenti non riusciremo a sigillare bene gli involtini.

A presto :-)


10 commenti:

  1. Li ho giusto comprati da Kathay e stavo cercando delle ricette per utilizzarli. Grazie Katy bellizzzzzzzzzzzzima

    RispondiElimina
  2. Sono incantata da tutti questi colori *.*
    ..io ho quelli per gli involtini primavera ma non van bene giusto? anche perchè quelli sono rigidi, e si piegano solo se li inumidisci! :\

    RispondiElimina
  3. Oh, io mi lascio tentare sempre da rotolini, involtini e affini con verdure, che richiamano l'Oriente... :-)
    Bella ricetta, la salvo!

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia!! Che possa cedere anche alla carta di riso????? :) Grazie per questo sfiziosissimo spunto!

    RispondiElimina
  5. stupende, saranno deliziose...

    RispondiElimina
  6. Ciao Katy quest iinvoltini sono strepitosi...coloratissimi, super estivi!
    Sai che me l'hai fatta conoscere te la carte di riso "edibile" °_° ma la si trova anche nei negozi etnici secondo te?

    RispondiElimina
  7. grazie Katy, me ne hanno regalati da poco, e oltre a farci gli involtini primavera non sapevo come utilizzarli; così sono freschi, saporiti e coloratissimi!! un bacio

    RispondiElimina