giovedì 22 agosto 2013

Straccetti di seitan con melanzane e mandorle



Avete presente quelle ricette che ne mangereste a chili?
Ecco, per me e Daniele questa è una di quelle. Sarà che entrambi adoriamo il seitan fatto a straccetti (e a questo proposito ringrazio Alice che in un suo post ha insegnato come la consistenza sia notevolmente migliore se tagliato a mano più che a coltello... da allora il seitan non è mai stato più lo stesso!), ma di questa siamo proprio innamorati.
In realtà è fatta di pochi e semplici ingredienti, ma che insieme creano un ottimo piatto, ideale per questo ultimo mese di estate che ha da regalarci ancora buone melanzane.
Come tutte le mie ricette di questo ultimo periodo, si prepara in pochissimo tempo e servito con un'insalata di pomodori e del buon pane croccante vi risolve la cena dell'ultimo minuto. :-)

Ingredienti per 2 persone:
250 gr seitan al naturale
2 melanzane lunghe
60 gr mandorle spellate
1 spicchio d'aglio con la buccia
1 peperoncino piccante fresco
prezzemolo
vino bianco fermo q.b.
sale, olio evo

Procedimento:
Laviamo la melanzana, spuntiamola e tagliamola a cubetti; facciamoli saltare in un'ampia padella con un filo d'olio e l'aglio intero non sbucciato.
Raccogliamo i dadini di melanzana e riserviamoli. Nella stessa padella versiamo un altro goccio d'olio e tostiamovi le mandorle per qualche minuto, mescolando spesso, poi aggiungiamovi il seitan precedentemente ridotto a straccetti con le mani (mi raccomando, a mano!) e il peperoncino spezzettato. 
Rosoliamo brevemente e poi aggiungiamovi le melanzane, alziamo la fiamma al massimo e sfumiamo  brevemente con 200-250 ml di vino bianco fermo. Facciamolo evaporare solo in parte, poi abbassiamo la fiamma, copriamo col coperchio e continuiamo la cottura per 10 minuti.
Al termine, eliminiamo l'aglio intero, spolveriamo di prezzemolo fresco tritato e serviamo caldo.

Un abbraccio e a presto.

29 commenti:

  1. Ecco, ho trovato un modo gustoso per provare il seitan! :-)

    RispondiElimina
  2. praticamente il mio pranzo di oggi.. togli il seitan e mettici il tofu ed hai la fotografia del piatto gustato un paio d'ore fa!
    lo adoro!
    baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì, deve essere ottimo anche con il tofu :-)

      Elimina
  3. e questa cosa del seitan tagliato a mano??! interessante, sono curiosa di provare la differenza! con questo sugo slurposissimo of course!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Lucre, può sembrare cosa da nulla, ma tagliandolo a mano si sfilaccia, creando delle parti più sottili che diventano croccanti con la rosolatura, e altre restano più morbide... dei consigli di Alice non bisogna mai dubitare! :-)

      Elimina
  4. anche a me piace molto il seitan e penso che abbinato alle melanzane sia stratosferico <3 Le tue foto, poi, Katy..una luce. Una luce. Brava!

    RispondiElimina
  5. Una foto di cibo per me è riuscita se fa venire voglia di mangiare e assaggiare il piatto proposto... beh, ci sei riuscita anche stavolta! E sai quale dettaglio mi piace tanto? Lo spicchio di aglio intero, rosato... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca!
      Comunque siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda, penso la stessa cosa sulle foto di cibo e... piace anche a me lo spicchio d'aglio scansato di lato :-)

      Elimina
  6. Mai il "vegan" mi ha attirato tanto... foto superbe ;-) Me l'appunto ovvio!

    RispondiElimina
  7. un piatto invitante anche per chi non è vegano, ma solo curioso di cibo ciao a presto

    RispondiElimina
  8. sembra più che ottimo! io avrei dei bocconcini di soia già in casa, non sono come il seitan, ma potrebbero prestarsi...
    intanto mi segno questa idea di tagliarlo a mano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì Claudia, l'importante in cucina è provare :-)
      Grazie del tuo commento :*

      Elimina
  9. Dev'essere buonissimo! Voglio proprio provare questo metodo di "tagliarlo" a mano! La prossima volta provo di sicuro! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Michela, a me ha aperto un mondo :-)

      Elimina
  10. Ottimo abbinamento!
    senza saperlo anch'io l'ho sempre tagliato a mano (quello che faccio in casa) e viene proprio a straccetti come la carne (tant'è che dall'aspetto molti lo hanno scambiato per carne :D).
    Ma povero aglio, tutto solo soletto :D (a me piace :P)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angie, anche a me piace... ma un po' per mantenere la vita sociale, un po' per non coprire il sapore delicato delle mandorle, ho preferito lasciarlo in camicia e levarlo... ma si può tranquillamente sminuzzare e lasciarlo :-)
      Baci ;-)

      Elimina
  11. Ma dai! a mano!? chi l'avrebbe mai detto!?
    la prossima volta lo provo anche io!
    un bacio bella Katy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Herby cara, che sorpresa!
      Sì, prova a tagliarlo a mano... cuoce in maniera totalmente diversa :-)
      Baci!!!!

      Elimina
  12. Ciao!!! posso chiederti che tipo di seitan hai usato? :) io sto provando con quello istantaneo, ma non mi sembra che abbia l'aspetto di quello che hai preparato tu in questo piatto buonissimo!!! bacioni!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Io ne uso uno già pronto che trovo al supermercato della marca Natura Nuova, è questo http://www.natura-nuova.com/it/prodotti/cereali/seitan/seitan-fresco
      Non è il più buono in commercio, però mi è comodo comprarlo al Conad e cucinato a straccetti migliora notevolmente :-)
      Il seitan fatto in casa ha sempre una consistenza diversa, io lo faccio solo quando voglio un arrosto... magari appena rinfresca posto la mia versione.
      Se vuoi un consiglio, una volta che l'hai cotto nel brodo, taglialo a fette e fallo marinare in salsa di soia e olio evo per tutta una notte (se vuoi metti anche aglio, prezzemolo..), scolalo e poi cucinalo come vuoi... il sapore migliora notevolmente :-)
      Baci

      Elimina
  13. Ho mandato il marito a fare la spesa ed è tornato con del seitan al naturale. Io di solito amo quello alla piastra ma adesso so come cucinarlo, gli ingredienti li ho tutti in casa e domani potrebbe essere il giorno giusto :) E poi non conoscevo la dritta del taglio a mano, non vedo l'ora di provare. Foto luminosissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina! Anche io amo molto quello alla piastra, ma in questa preparazione si insaporisce molto anche quello al naturale :-)
      Prova a tagliarlo a mano, vedrai la differenza :-)
      Grazie di essere passata ^_^

      Elimina
  14. Preparato stasera con gli straccetti di Muscolo di Grano...Buonissimo!! La prossima volta lo preparo con il Seitan e poi con il Tofu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta Vincenzo e col muscolo di grano deve essere ancora più buona, io purtroppo fatico a trovarlo...
      Grazie del tuo commento! :-)

      Elimina
    2. Si, in effetti il Muscolo di Grano non si trova facilmente in negozio, io lo compro direttamente dal produttore. Gli straccetti sono già aromatizzati con peperoncino e paprika.
      Sono diventato vegano da 4 mesi (ho 50 anni ma non è mai troppo tardi nella vita) e sono sempre alla ricerca di gustose ricette!
      Complimenti per questo blog che seguirò con molta attenzione sperando di riuscire a dare qualche contributo.
      Ciao

      Elimina